Piero Rolla - Fiori immortali
FIORI IMMORTALI
Elementi naturali che sprigionano con forza le loro forme impossessandosi della materia. Le sculture di Piero Rolla sono i frutti di una ricerca che dal ferro trae le sue origini e nella materialità del ferro raggiunge l’apice dell’astrazione. Prima la terra scura, quasi magmatica che con i suoi piccoli crateri e le fluide dorature racchiudeva una forza misteriosa, impercettibile. Bassorilievi che ora scompaiono per affinarsi in slanciate ed insolite forme floreali. Opere generate dalla forza primordiale di "madre Natura" , in continua evoluzione. Nella loro staticità vibrano riflettendo la luce che si insinua nelle più sottili e sinuose pieghe. L’anima di questi corpi sussulta e mentre l’artista percepisce dalla natura nuove fonti di ispirazione, una forma nasce, magicamente dotata di immortalità.
STAMPA ARTICOLO
Articoli correlati
Critiche
Piero Rolla - Lavoro onirico

LEGGI>>>
Critiche
Piero Rolla - Meteoriti

LEGGI>>>
Critiche
Piero Rolla

LEGGI>>>
Link Esterno
Il sito di Piero Rolla

APRI LINK>>>
  Critiche - 16/06/2003