La collezione Spadolini
(dal Tirreno – Cultura)
Fino al 13 dicembre a villa Pacchiani, in mostra “Novecento un secolo di cultura e di grafica - Fogli dalla collezione di Giovanni Spadolini", in cui verrà presentata una consistente selezione di grafiche - 120 opere – tratta dalla raccolta della Fondazione Spadolini “Nuova Antologia”.

La Fondazione che pubblica la prestigiosa rivista di lettere scienze ed arti “Nuova Antologia" possiede un patrimonio di ottantamila volumi, ma anche un’ampia collezioni di dipinti, disegni e stampe.

Saranno ammirabili le opere di artisti come: Alechinsky, Annigoni, Attardi, Baj, Bartolini, Buzzati, Carrà, Cascella, Conti, Dalì, Guttuso, Maccari, Morandi, Pomodoro, Sassu, Soffici, Sutherland, Tamayo, Tapìes, Vedova, Zancanaro e molti altri.

Nelle sale di villa Pacchiani vi sarà anche una piccola sezione storica con grafiche di Goya, Fattori, Checchi, Siviero e Achille Lega. Non mancherà una selezione delle incisioni di Guido Spadolini, padre di Giovanni, che fu uno degli incisori più importanti della Firenze degli anni’20-‘30.
STAMPA ARTICOLO
  Recensioni - 26/11/2003