Lenta Mente, 14 artisti alla galleria Merlino di Firenze
Firenze, Galleria Merlino (via delle Vecchie Carceri, loc Le Murate) (30/10/2011 - 30/10/2011)
Sabato 5 novembre 2011 alle ore 18.00 presso Merlino Bottega d’Arte in via delle Vecchie Carceri (loc. Le Murate) a Firenze, si inaugura la mostra d’arte contemporanea “Lenta Mente”, curata da Giovanna Cardini, Laura Giunti e Cristina Olivieri.
In esposizione opere di Carla Adamo, Brunella Baldi, Francesco Baronti, Nicolò Orsi Battaglini, Claudio Bimbi, Giada Fedeli, Floriana Gerosa, Iain Antony Macleod, Andrea Mancini, Max Mazzoli, Dario Palermo, Maria Silvestri, Laura Troiano, Maurizio Vinanti.
Quattordici artisti si cimentano nei linguaggi espressivi a loro più congeniali - dalla pittura alla scultura, dalla fotografia al video - per affrontare un tema singolare: la lentezza.
Così scrive Cristina Olivieri nel testo del catalogo che correda la mostra: “Le opere esposte i questa rassegna interpretano soggetti, emozioni e concetti che conducono l’osservatore a una riflessione dell’agire con lentezza. ‘Lentamente’ è un movimento rigeneratore, è la ricerca di una stato di quiete consapevole, è relax ma è anche un susseguirsi, un ripetersi… come il ciclo delle stagioni, come la burocrazia che rallenta le pratiche e fa accumulare le carte. ‘Lentamente’ è l’approccio dei rapporti umani, della conoscenza, di uno stato emozionale e fisico che nel tempo si dispiega e varia. Anche il luogo espositivo - le Murate, ex carceri di Firenze - appare evocativo e simbolico. Perché il tempo e i ritmi di chi ha attraversato questi spazi doveva affluire con estrema lentezza tra le mura di questi edifici”.
La mostra sarà aperta fino al 26 novembre 2011, dal lunedì al sabato in orario 17.00 - 20.00. L’ingresso è libero.
Nell’ambito della rassegna, presso Merlino Bottega d’Arte, si terranno i seguenti eventi collaterali: sabato 19 novembre alle ore 18.00, presentazione del libro ‘C.C.P. cicogne, cavoli, provette: Prìncipi e Princìpi’ di Brunella Baldi; sabato 26 novembre alle ore 18.00, ‘Federer, la lentezza in un gioco veloce’, coreografia ed esecuzione di Martina Belloni.
Infoline: 338 3995511.

STAMPA ARTICOLO
Articoli correlati
Critiche
Lenta Mente

LEGGI>>>
  Mostre - 30/10/2011